A cosa fa riferimento la certificazione ISO 17025?

La certificazione ISO 17025 fa riferimento alla competenza tecnica di un laboratorio. Comporta l’applicazione,da parte di funzionari con specifiche competenze nel campo,di determinate procedure e criteri di valutazione della capacità del laboratorio di fornire risultati attendibili di test eseguiti in base a rigorose metodiche e con strumenti ben calibrati.

Quanto costa un test del DNA?Quanto costa un test del DNA?

Il prezzo dipende dal tipo di test eseguito, dal numero di persone che partecipano e dal tipo di campioni inviati per il test. L’elenco dei prezzi può essere visionato sul sito alla pagina ordina test del DNA.

Quando e come pagare?

Pagate al momento dell’ordine. Il pagamento deve essere fatto prima del test. Accettiamo assegni, vaglia postali, bonifici bancari o carte di credito (Visa o MasterCard). Alla pagina Modalità di pagamento vengono date ulteriori informazioni.

Quando avrò i risultati del test del DNA?

Dovreste ricevere i risultati del vostro test del DNA in 5-7 giorni lavorativi dal momento del ricevimento dei campioni. Potete avere i risultati del test in tempo piĂą breve, se scegliete il servizio espresso di test del DNA. In tal modo, riceverete i vostri risultati in soli 2 giorni lavorativi invece dei soliti 5-7.

Qual è la procedura del test di paternità?

Un test di paternità mette a confronto il profilo genetico del DNA di due o più individui (essenzialmente un paragone tra il DNA del presunto padre e quello del figlio/a). Il DNA di un bambino è ereditato sia dal padre che dalla madre e, quindi, paragonando il DNA del bambino con quello del presunto padre, si può stabilire se quell’individuo è il padre biologico o no. Forniamo un kit per test del DNA allegandovi le modalità d’uso (una guida sulla raccolta del campione di DNA). Oltre ad essere inclusa nel kit, la guida per la raccolta dei campioni può essere consultata sul nostro sito internet. Appena i campioni di DNA arrivano al laboratorio, i test vengono eseguiti ed i risultati vi saranno successivamente comunicati per email o copia cartacea se richiesta del cliente.

Quanto è attendibile il test di paternità?

Il test homeDNAdirect test dà risultati attendibili al 99.99%. Il test consiste nella ricerca di 24 differenti marcatori genetici del DNA ed è 100 volte più attendibile rispetto a quando richiesto dai giudici di un tribunale come prova sufficiente ad accertare se un determinato individuo è il padre biologico del bambino o no.

Un test di paternità può essere eseguito senza la madre?

Sebbene il DNA della madre sia utile per rafforzare l’attendibilità del risultato, il test eseguito da homeDNAdirect è abbastanza attendibile e non richiede l’invio di un campione di DNA della madre. Senza il campione della madre, la probabilità che il presunto padre è il padre biologico è almeno del 99.9%. Con il campione della madre, sale al 99.99% o più.

Il test del DNA arriverĂ  con procedura riservata/ discreta?

Sì: sulla busta non ci sarà il marchio della nostra compagnia. All’interno del vostro kit troverete una busta non intestata nella quale metterete i campioni da essere inviati a noi.

I kit possono essere inviati a diversi indirizzi?

I kit per i test del DNA possono essere inviati a diversi indirizzi se richiesto dai nostri clienti. In effetti, ci viene frequentemente richiesto di inviare i kit a diversi indirizzi in diverse nazioni. Abbiamo sedi in tutto il mondo e solitamente recapitiamo i kit alla sede più vicina da dove provvederanno a consegnarli al domicilio del cliente. Se il kit è più di uno, c’è un costo aggiuntivo che varia secondo il luogo di consegna.

Ad ogni kit viene assegnato un codice cliente che ne consente la tracciabilità. Se non è espressamente richiesto di esaminare ogni campione in test differenti, nessun test verrà eseguito sino a quando tutti i campioni di DNA correlati ad un caso non saranno stati registrati e distribuiti al laboratorio.

Al momento di ordinare i kit, vi consigliamo di scriverci all’indirizzo di posta elettronica:info@homeDNAdirect.it per essere sicuri che le vostre esigenze siano esaudite e pienamente recepite da parte nostra.

Il test del DNA per paternità può essere usato in tribunale?

Solamente se avete ordinato un test del DNA ad uso legale. Quest’ultimo test è diverso da quello con prelievo a casa poiché una terza persona ha l’incarico di prelevare i campioni e verificare le identità delle persone. Gli individui a cui vengono prelevati i campioni per i test devono esibire un documento di identità. I campioni prelevati devono essere portati in maniera sicura ad un laboratorio autorizzato ad eseguire i test. homeDNAdirect può organizzare ogni cosa per voi se ordinate questo test.

Un normale test informativo serve solamente a soddisfare la propria curiositĂ  ed a sedare le vostre ansie,ma non ha alcun valore legale.

Cosa è la catena di custodia?

Il termine”catena di custodia” fa riferimento all’insieme di procedure necessarie ad accertare l’identitĂ  dei campioni di DNA prelevati per il test. Tali campioni devono essere severamente sorvegliati lungo l’intero percorso onde evitare che siano alterati o confusi con altri campioni .

C’è differenza tra un test di maternità ed un test di paternità?

Il test di maternità e di paternità sono identici, sia per quanto riguarda la metodica che il prezzo stabilito da homeDNAdirect. La sola differenza sta nel nome: “Presunta Madre” o”Presunto Padre” ed anche negli obiettivi: un test è fondamentalmente prova di maternità e l’altro invece è prova di paternità.

Per quanto tempo conservate i campioni?

Il tempo di conservazione dei campioni da parte nostra dipende dal tipo di test. I campioni prelevati per un test del DNA legale devono essere tenuti per sei mesi senza costi aggiuntivi. In caso contrario, distruggiamo i campioni subito dopo avere inviati i risultati del test, a meno che non ci chiediate espressamente di tenerli; in questo caso noi li conserveremo per sei mesi con un costo aggiuntivo. Contattateci per ulteriori chiarimenti.

Come si presenta un test del DNA per paternitĂ ? Come posso interpretare i risultati?

La nostra sezione risultati dei test del DNA vi fornisce alcuni esempi su cosa dovete aspettarvi dal referto del test del DNA per paternitĂ . Inoltre vi abbiamo comunicato informazioni esaustive su come interpretare i risultati.

La comunicazione dei miei dati personali è sicura?

I dati della vostra carta di credito sono protetti dal protocollo crittografico 128 bit-SSL(acronimo di SecureSocketLayer).In tal modo, noi possiamo vedere solamente le ultime quattro cifre del numero di carta di credito usata per l’ordine. Il protocollo crittografico 128 bit-SSL consente la trasmissione sicura dei dati della vostra carta di credito al vostro fornitore di carta e noi non conserviamo nulla. Per tale motivo,se effettuate ulteriori pagamenti,dovete fornire nuovamente i dati della vostra carta di credito.

Da quali campioni è possibile estrarre il DNA?

Il tipico campione è un tampone buccale, contenente saliva e cellule dalla mucosa, ma possiamo anche esaminare altri campioni quali sperma, sangue,capelli ed unghie. Possiamo esaminare il DNA preso da un fazzoletto di stoffa o carta, un preservativo, lenzuola, mozziconi di sigaretta e gomme da masticare. La nostra pagina sui test del DNA ad uso medico-legale fornisce una lista di prezzi ed una lista dei campioni che possiamo esaminare.

E’ possibile fare un test del DNA su campioni di capelli?

Sì, è possibile solamente se c’è ancora il follicolo o la radice e se il capello non è troppo vecchio. I migliori risultati sono ottenuti da capelli strappati dalla testa da poco tempo con il follicolo ancora attaccato, e preferiamo ricevere almeno cinque campioni per avere DNA in quantità sufficiente per un test. I capelli vecchi potrebbero non dare buoni risultati ed anche con capelli recenti non possiamo garantire la riuscita di estrazione di marcatori genetici.
I capelli tagliati non possono essere usati per il test a meno che non ordinate un test del DNA mitocondriale(Mt-DNA test). Il test del DNA mitocondriale è tuttavia poco adoperato. Infatti, serve solamente per accertare un’ascendenza materna condivisa. Maggiore è la freschezza dei capelli maggiore è l’attendibilità dei risultati.

Cosa può essere fatto se il presunto padre si rifiuta di fornire un campione di DNA, ma un suo parente vuole fornirlo?

E’ possibile esaminare un parente se il presunto padre si rifiuta di dare un campione o se non è disponibile per il test. Possiamo, ad esempio, eseguire un test del DNA per fratellanza oppure test del DNA tra nonni e nipoti. Se anche la madre vuole essere esaminata, i risultati saranno, probabilmente, più accurati.

Qual è il tempo di sopravvivenza del DNA presente nei campioni?

E’ possibile conservare il DNA estratto da saliva o sangue per un numero di anni se il campione viene trattato adeguatamente prima di essere conservato. Un campione di saliva prelevato da un tampone, ad esempio, dovrebbe essere accuratamente lasciato asciugare prima di essere inserito in una busta. Ciò consente una protezione adeguata del DNA nel campione. Tuttavia, più vecchio è il campione, minori saranno le probabilità di successo.

Questo sito utilizza i cookies. Leggete di piĂą a proposito dei cookies di questo sito.