Il Test di paternità è sicuramente il mezzo più affidabile attuale di accertamento della paternità. Il Test del gene del sesso amelogenina è diventato una parte importante del test e pochi laboratori effettuano un test di paternità senza la garanzia di testare anche questo gene.

Un analisi di paternità in genere include il campione di DNA del presunto padre, della madre e del bambino. Il Test di paternità è molto preciso e può essere fatto anche senza un campione della madre, seppur con precisione leggermente inferiore. Un test di paternità eseguito con i campioni di DNA della madre mostrerà una probabilità di paternità superiore al 99,99% – questo chiaramente dimostra che il padre testato è il vero padre del bambino. Se la madre non è inclusa, la percentuale è leggermente inferiore: 99,9%.

Quando i campioni sono trattati in laboratorio, gli scienziati vogliono essere sicuri che stanno testando il campione corretto. Essi non possono sempre contare sul fatto che i clienti abbiamo presentato campioni in modo completo ed accurato, e quindi devono testare il sesso di tutti i campioni di DNA per essere sicuri di stare   effettivamente testando i campioni di DNA del padre, del figlio o della madre. Il risultato mostrerà un cromosoma XX per la madre, un cromosoma XY per il presunto padre e cromosomi  del bambino / bambini rappresentati da XX o XY a seconda del sesso.

Perché testare il gene amelogenina per un test di paternità?

Le persone che fanno il test possono fare errori. Si possono mettere tamponi nelle buste sbagliate o contrassegnarli in modo sbagliato. Si può, per esempio, accidentalmente o di proposito, inserire i tamponi della madre in una busta ed  etichettare questa busta come appartenente al presunto padre. Il test di questo gene può anche essere utilizzato per l’ identificazione genetica nei casi forensi. Un cadavere può essere identificato come maschio o femmina a seconda del gene del sesso amelogenina.

Il gene del sesso amelogenina si trova sia sul cromosoma X che sul cromosoma Y. I maschi hanno coppie di cromosomi XY e le femmine hanno coppie di cromosomi XX.

Come si può determinare il sesso  se il gene del sesso amelogenina si trova su entrambi i cromosomi?

Il DNA viene analizzato attraverso un processo noto come PCR (polymerase chain reaction). Quando i campioni sono testati per il gene del sesso amelogenina,  i cromosomi  X ed Y mostreranno diversi picchi di questo gene, il che rende facile distinguere tra i campioni maschili e femminili.

Il test di Paternità sul DNA è preciso ed affidabile. Ogni laboratorio serio testerà  il gene del sesso amelogenina in modo da mantenere standard elevati.